Emulsione vaginale

La secchezza vaginale interessa molte donne anche se la maggior parte di esse non ama parlarne. Spesso il problema è imputabile alla diminuzione di estrogeni che si verifica in menopausa: la mucosa vaginale, meno irrigata e umida, si assottiglia e diventa più fragile. La formazione di ragadi favorisce la infiltrazione di germi patogeni.

Anche nelle donne che hanno appena partorito, soggette a fluttuazioni ormonali durante l’allattamento, si può manifestare questo fastidioso problema: fintanto che la regolazione dell’umidità vaginale non viene ripristinata, si possono riscontrare sintomi di secchezza vaginale. Tra le altre possibili cause possiamo avere: esami (striscio), interventi ginecologici (asportazione dell’utero), stress e tensioni psichiche. Infine, anche alcuni farmaci come i contraccettivi orali o farmaci che si somministrano contro il cancro al seno (antiestrogeni) possono influire negativamente: questa sensazione mette a dura prova la donna, diminuendo sensibilmente la sua qualità della vita.

Intima Oriri Emulsione all’acqua termale sulfurea con ThermusThermophilus, grazie alla sua azione sugli epiteli di rivestimento, implementata con principi attivi specifici è un potente agente terapeutico ginecologico per la secchezza vaginale.

Le azioni biologiche sulla mucosa sono di tipo:

  • Antisettico
  • Antinfiammatorio,
  • Decongestionante
  • Antipruriginosa
  • Lubrificante,
  • Esfoliante,
  • Ripristinazione del normale equilibrio e del PH dell’ambiente vaginale.

Caratteristiche:

  • Dermatologicamente testato
  • Ipoallergenico
  • Senza nickel

 

Customer Care

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato!